Questo sito web utilizza i cookies per fini statistici ed informativi, senza raccogliere dati personali. Consulta la sezione Privacy per approfondimenti.

Stampa

 

La vita è dura
Non fa più paura
se l’affronti con più premura.

Prego Dio
a modo mio
In questa barca ci sono anch’io.

Vado allo stadio
Succede un baccano
che non è nulla di strano.

Leggo sul giornale
un’Italia che va male
e tutto questo non mi piace.

Persone in depressione
non si fanno una ragione
del loro male peggiore.


Donne violentate
non conoscono il domani
cullano il futuro nelle loro mani.


In questo mondo di fame
scoppierà una guerra senza pace
eppure c’è qualcuno che non tace


Scrivo rime a non finire
chi di voi non può capire
la verità che voglio dire?


G.D.A.  utente Centro Diurno "la Bussola"

tratto da "Via Casilina 3620", Autori vari e mezzi matti

 

Via Casilina 3620