PSORIASI ED ERNIA IATALE 
“In fondo non si sta poi così male!”

Ora finalmente possiamo parlare di sintomi e terapie. Consideriamo che per fortuna, con psoriasi e gastrite, non stiamo parlando di organi vitali né di malattie degenerative. Si sopravvive. Anzi, forse è proprio grazie a loro, grazie cioè ai sintomi, che un organismo riesce a comunicare all'esterno la sua energia negativa e quindi a non impregnarsi dentro una cellula. Questo concetto, nella Medicine Tradizionale Cinese è preso molto in considerazione: "Una qualsiasi forza se viaggia dall’interno verso l’esterno può essere ritenuta benefica."

Allora tu domandi: " Vuoi dire che di per sé la Psoriasi e/o l’Ernia iatale sono sintomi ‘buoni’?" Se ci fai caso, se guardi attentamente un qualsiasi animale, scoprirai che ogni movimento parte dal centro e si dirige verso la periferia. Una tigre che attacca sembra espandersi come una nube potente, così il salto di un gatto, il guizzo di un serpente, persino l’urlo di Munch. 

Secondo la legge 626 per ogni impianto elettrico è obbligatoria la presa a terra. Bisogna scaricare a terra la tensione, montare il ‘salvavita’. Finché si scarica a terra valutando i sintomi la situazione può restare sotto controllo. Sappiamo anche cosa dire al medico. E poi dobbiamo essere contenti, non tutti possono vantare un’Ernia Iatale o una bella Psoriasi (o una sia pur dolorosa Cefalea a grappolo) come valvola di sfogo, come termometro delle proprie tensioni, emozioni, negatività. Un paradosso, ci si deve dire fortunati, ma guarda la vita!
Prescrivo: Gabriele Carcano: La Filosofia della Salute >>> Che cosa è la Salute? >>> Che cosa è la Malattia?
Consiglio: “Nux Vomica Homaccord” 15 gocce mattina e sera

La Psoriasi nella Medicina Tradizionale di Mamma Giovanna. Mia sorella Maria Rosaria, anch’essa farmacista, mi racconta spesso un rimedio di nostra mamma farmacista. La Dottoressa Giovanna. Al paziente malato di psoriasi lei consigliava lo stick delle labbra, anzi lo prendeva e gli faceva vedere come si usava, lo stesso stick che si usava per andare a sciare. “Però – esclama mia sorella - Le croste cadevano! Purtroppo il burro cacao non è più quello di una volta, ora sono tutti oli… Bisognerebbe trovare il vero burro di cacao, quello che si usa per fare i cioccolatini.” (Mia sorella è una esperta cioccolataia, finisce sempre a parlare di cioccolata a me che sono intollerante al cacao e ghiotto.) Forse ci si potrebbe rivolgere ad una buon negozio di alimentari, oppure in alternativa si può usare il Burro di Karité. Una volta al giorno, coccolandosi, 3Minuti al giorno.
Prescrivo: Gabriele Carcano, 3MinAldì 
Consiglio. “Burro di Cacao o di Karité”

La Gastrite e il Reflusso nella Medicina Tradizionale di Nonna Giacinta. Divertente è la cura antica ciociara per il reflusso. Un tempo si usava ingoiare per intero una lumaca, assolutamente viva, in modo che nel suo continuo peregrinare gastrico esofageo deponesse tutt’intorno la sua bava miracolosa. La lumaca infatti è l’antesignana del Maalox. Secondo me non è la stessa cosa.
In ogni caso noi preferiamo consigliare la Nux Vomica in globuli o in tavolette. Siamo entrati nella Omotossicologia, che come la Medicina Funzionale, si propone di eliminare omeopaticamente (omo-) le tossine (-tossicologia) che impediscono il lavoro dei nostri naturali meccanismi di difesa. Le tavolette lavorano sul sintomo cercando di stimolarne l'induzione del vix mecatrix naturae. Prima di tutto tamponiamo e utilizziamo i sintomi con Nux Vomica, una per tre al di, nel frattempo potremmo aiutare il fegato ad esempio con le gocce di Nux Vomica Homaccord, ma a questo punto è il momento di parlarne con il medico.
Consiglio: “Nux Vomica” Hell tavolette, 3 al dì, al bisogno 1 ogni 30 minuti.

 (continua)

Stress, Psoriasi, Ernia Iatale (1)

Stress, Psoriasi, Ernia Iatale (2)

Stress, Psoriasi, Ernia Iatale (3)

Stress, Psoriasi, Ernia Iatale (4)

Stress, Psoriasi, Ernia Iatale (5)

Stress, Psoriasi, Ernia Iatale (6)