Controllo della Struttura Ossea e delle analisi flessibilità delle  ArticolazioniPrevenzione Osteoporosi 

Esame Massa Corporea (MOC ad ultrasuoni metodo Sofoton 3000)  MERCOLEDI' 28 GIUGNO 2017farmacia Cataldi Carcano Fiuggi  
Analisi rapida, semplice e non invasiva.  Si consiglia prenotazione, in Farmacia o al numero 0775 515 418 

Il controllo dello stato delle nostra struttura ossea è utile per integrare la terapia con una  equilibrata alimentazione e con la pratica quotidiana.

L'osso è un tessuto "vivo", specializzato per la funzione di sostegno. È costituito da una matrice extracellulare molto dura, composta da minerali e da una componente di cellule dette osteociti. La Matrice è costituita da componenti organiche (collagene, proteoglicani, citochine fattori di crescita e alcune proteine non collageniche). L'elemento più abbondante è il collagene di tipo I, che si organizza in fibre. Sono queste fibre che garantiscono il supporto per la sedimentazione di sali durante il processo di mineralizzazione e realizzano una rete elastica in grado di dare resistenza e flessibilità all'osso.

Gli altri componenti proteici (osteocalcina, osteonectina, osteopontina) hanno la funzione di modulare questo processo di formazione, mineralizzazione ed adesione tra le cellule e la matrice ossea. Le fibre di collagene non si dispongono in modo casuale, ma si allineano in maniera regolare, un vera e propria rete (osteone) che conferisce alla struttura ossea resistenza, elasticità e compattezza.

I principali componenti minerali (calcio, silicio, fosforo, fluoro, magnesio) collaborano a conferire durezza ed elasticità. Il calcio (di cui forse si parla troppo trascurando l’importanza degli altri componenti) si trova sotto forma di difosfato di calcio e forma sali cristalli simili all'idrossiapatite e si ancora in modo ordinato sul supporto fibroso di collagene amplificando la resistenza.

La particolare distribuzione delle fibre di collagene con la presenza di minerali, conferisce all'osso spiccate proprietà meccaniche di durezza e resistenza alla pressione, alla trazione e alla torsione, quindi quel grado di elasticità necessario a resistere ai traumi.

Oltre ad una equilibrata integrazione minerale occorre una pratica quotidiana di movimento consapevole e non traumatico, con il quale si può mantenere efficiente il proprio sistema di sostegno. Ad esempio una passeggiata lenta e molto tranquilla, passo dopo passo senza sforzo, concentrandosi essenzialmente sul cammino  (Camminata QiCong)  si è dimostrata una pratica assi efficente nel coadiuvare una prevenzione e una terapia per disagi articolari, psico-motori e osteoporosi.

"Se una porta di casa tua scricchiola, noi ti diamo l’olio da mettere nei cardini, ma se poi tu non muovi la porta avanti e indietro, l’effetto ottenuto non sarà ottimale".  (Oscar Brilli

Ossa \"Consigli\" - Dieta e Stress

Un Gioco con le Ossa

Prevenzione Osteoporosi

3MinAldì

Artrite reumatoide, Trattamento precoce

 

OPEN WEEK SALUTE: Open Day Sangue,  Open Day Vene,  Open Day Massa Corporea,  Open Day Dieta,  Open Day Pelle,  Open Day PsikéOpen Day in Cantiere 

GLI STUDI: "Il Dolore Cronico", GlobalArterapia e Disagio Mentale,  "Applicazione del TaiJiQuan nella Sclerosi Multipla", "L'uomo primitivo, l'artista e il bambino" , Artearsi Per Giocare", Dispense di Salute,