su di noi

 

 Il Ministro della Salute, Onorevole Livia Turco, nel 2007 scrisse una lettera ai titolari della Farmacia Olistica di Fiuggi per complimetarsi della loro attività di Educazione alla Salute. Il Ministro sottolinea come prioritaria la necessità di ridefinire modi e forme del servizio sanitario affinché sia più orientato alle esigenze dei cittadini.

"E' fondamentale in quest'ottica non dimenticare mai che la Salute va intesa non solo come assenza di malattia ma anche e soprattutto come benessere fisico, mentale e sociale."

 

Nell'Editoriale su "Educazione Sanitaria e Medicina Preventiva" dell'aprile 1983 Volume 6 numero 2, il Direttore Prof. Alessandro Seppilli sottolinea l'importanza del ruolo della Farmacia nell'opera di Educazione Sanitaria. A tal riguardo si riferisce alla Esperienza de 'i farmalibri' con buone parole:

 

Il Ministro della Salute, Onorevole Livia Turco, nel 2007 scrisse una lettera ai titolari della Farmacia Olistica di Fiuggi per complimetarsi della loro attività di Educazione alla Salute. Il Ministro sottolinea come prioritaria la necessità di ridefinire modi e forme del servizio sanitario affinché sia più orientato alle esigenze dei cittadini. "E' fondamentale in quest'ottica non dimenticare mai che la Salute va intesa non solo come assenza di malattia ma anche e soprattutto come benessere fisico, mentale e sociale."

 

Dal Messaggero, dicembre 2014: 
“Finalmente in Libreria un Farmaco SuperAntico” 3MinAlDì
:

3 minuti al giorno…lo 0,20% del tuo tempo per la Tua Salute 3MinAlDì è un ‘farmaco’ utile ad applicare le regole di salute più antiche, un farmaco che migliora la funzionalità di fegato, cuore, polmoni, articolazioni e tessuti, coadiuva le terapie da disagio da stress, difetti di circolazione, problemi di artrosi e vene varicose, utile anche nel Parkinson, nella sclerosi multipla, cefalea a grappolo, totalmente atossico e privo di effetti collaterali, un prodotto della Natura Spa.

 

Nell'Editoriale su "Educazione Sanitaria e Medicina Preventiva" dell'aprile 1983 Volume 6 numero 2, il Direttore Prof. Alessandro Seppilli sottolinea l'importanza del ruolo della Farmacia nell'opera di Educazione Sanitaria. A tal riguardo si riferisce alla Esperienza de 'i farmalibri' con buone parole:

 

Dal Messaggero, dicembre 2014

Dalle Filastrocche alla Spilla del Farmacista

Tutto è cominciato sedici anni fa, quando nacque Sarah, tutta la notte avanti e indietro nel corridoio a recitar filastrocche. Scoprimmo che la filastrocca ha una valenza sanitaria, leggemmo che i bambini a cui si raccontano favole e filastrocche si ammalano il 50% di meno. Nel 2001, con l’artista Eva Incocciati, pubblicammo “Le Filastrocche di Fata Ricotta”.

La filastrocca si basa su una regola fondamentale per vivere in salute o guarire: “Non nascondere mai il dolore, la malattia, la morte, ma trasformarla in leggerezza”. Fu allora che leggemmo una frase di Ippocrate: “Le terapie di base sono: quel che mangi, quel che bevi e gli esercizi che fai.” Che cosa intendeva con Esercizi?

 

"Farmacia Olistica. La Casa della Salute"
'Tecniche nuove' su "Tema Farmacia", ottobre 2009 - anno XVIII 

 Intervista di M. Elisabetta Calabrese

Entrare in farmacia e trovare tutto ciò che può servire alla ricerca dell’equilibrio tra ‘mente, corpo ed energia’ e scoprire che esiste una Mappa del Tesoro, il Tai Ji Tu, la mappa che gli antichi medici cinesi usavano per studiare la Salute. Quale luogo migliore delle Fonti di Fiuggi, avrebbe potuto incorniciare il lavoro che Gabriele Carcano insieme a Maria Rosaria Carcano svolge nella farmacia ‘olistica’ Cataldi – Carcano, in cui lavora dal 1977?

 

Nei mesi di aprile e giugno 2014 presso la Biblioteca Comunale, il Consiglio dei Giovani ha organizzato due incontri dedicati alla VALIGIA DELLO SCRITTORE. Un modo come un altro per comunicare Salute attraverso l'Arte dello scrivere e del leggere le storie. 

 

Le basi filosofiche, gli obiettivi e la tecnica della moderna "Educazione alla Salute" in 270 pagine pubblicate dalla Farmacia Olistica di Fiuggi. Così Ciociaria Oggi resencisce il libro, anche in PDF, dedicato alla attività di Educazione alla Salute che finalmente viene riconosciuta e apprezzata dalla popolazione come un vero e proprio Plus Valore di Professionalità. Si sottolinea la collaborazione di una artista come Eva Incocciati e l'intervento del Professor Giorgio Koch in sui si sottolinea il pericolo di fare della nostra medicina una attività essenzialmente statistica.