POST 1 Cannabidiolo
Il cannabidiolo (CBD) è è il secondo cannabinoide presente nella Cannabis sativa. ma non ha alcun effetto psicoattivo. Ha comunque effetti rilassanti, ansiolitici, anticonvulsivanti, antiossidanti e antinfiammatori e favorisce il sonno. Non avendo “alcun effetto psicoattivo” il CDB è in effetti un integratore che può essere acquistato anche senza prescrizione medica. I ricercatori stanno scoprendo che il cannabidiolo è anche molto efficace nelle terapie per trattare diversi problemi di salute fisica e mentale.
«Il CBD è un “promettente” antipsicotico atipico che potenzia l'efficacia analgesica del THC prolungando la durata dell’azione terapeutica e contemporaneamente riducendo gli effetti collaterali sulla frequenza cardiaca, sulla respirazione e sulla temperatura corporea. In termini tecnici “il CBD interagisce come antagonista verso i recettori dei cannabinoidi GPR55, verso i recettori vanilloidi TRPV1 e TRPV2 e come agonista verso i recettori per la serotonina 5-HT1a . Il cannabidiolo è inoltre un antagonista, non specifico, dei recettori cannabinoidi CB1 e CB2, dei recettori per gli oppioidi MOR e DOR e di altri neurotrasmettitori».